Pagina Facebook: perché e come delegare la gestione

Tempo di lettura: 5 minuti

Pagina Facebook ottimo canale pubblicitario

Avere una pagina Facebook ormai è una necessità per ogni azienda. Una sua efficace gestione, però, richiede molto tempo. Ti spiegherò perché dovresti quindi delegare questa attività.

Facebook è un indiscutibile ottimo canale pubblicitario per tutte le attività che vendono prodotti o servizi. Il fatto che sia una vetrina online aggiuntiva gratis (almeno per alcuni scopi) non vuol dire che sia sufficiente trasferirvi i contenuti che si creano per il proprio sito internet o per le proprie attività locali. Pubblicare sul social di Mark (Zuckerberg) ha lo scopo di coinvolgere la propria clientela, potenziale e non. Rientra tra quelle attività che servono per intercettare il cliente ideale nella fase di scelta del prodotto/servizio che andrà ad acquistare. Il cliente vuole, quindi, trovarvi informazioni utili, nuove con la possibilità di interagire.

Mantenere attiva una pagina Facebook quindi richiede una programmazione e un impegno costante.
Ti spiegherò quindi perché la delega di questa attività è la soluzione ottimale poiché ti lascia libero di seguire la tua attività principale. E farlo non sarà un problema: la procedura è davvero semplicissima.


Perché delegare la gestione della tua pagina Facebook

Sai perfettamente che avere una pagina su questo famoso social network è importantissimo e infatti ne hai creata una. Hai pensato che questa comportasse la pubblicazione ogni tanto la pubblicazione di post con l’immagine di qualche prodotto, un saluto ai follower augurando buona giornata e …. il gioco è fatto!
Ti sarai accorto poi con il tempo che non è proprio così. Ti ritrovi a non riuscire ad aggiornarla con frequenza perché sei sempre impegnato nella tua attività? Il collaboratore al quale la fai gestire non sa bene come aiutarti? (in fondo non lo hai assunto per quello) C’è una soluzione per te: delegane la gestione!

I vantaggi che otterrai sono numerosissimi e qui te ne voglio elencare alcuni:

 

  • Riacquisterai tempo da dedicare al tuo lavoro. Tutto il tempo “perso” a gestire la tua pagina Facebook lo recupererai per svolgere attività strettamente connesse alla tua professione. Potrai dedicarti a quello che veramente ti piace e hai scelto di fare.

  • Avrai una maggiore concentrazione che ti aiuterà a raggiungere gli obiettivi quotidiani. Spesso rispondi ai messaggi o ai commenti nei ritagli di tempo tra un appuntamento o l’altro, tra un cliente e l’altro? Non dovrai più farlo.

  • Avrai una pagina sempre aggiornata. Inserire post costantemente per te è difficile. Il tuo calendario editoriale ne prevedeva uno proprio ieri ma eri troppo impegnato per pubblicarlo? Non ti dovrai pià preoccupare. Qualcuno lo avrà fatto per te.

  • La qualità dei tuoi post ti permetterà di raggiungere risultati migliori. La creazione di contenuti e la realizzazione di grafiche accattivanti non è il tuo forte, vero? Ci sarà qualcuno che avrà come compito di fare “solo” quello e quindi lo svolgerà nel migliore dei modi.

 

La delega potrebbe essere la soluzione che fa per te? Per fare la scelta giusta devi prima stabilire quali sono le attività delle quali non ti vuoi proprio occupare.

 


Una scelta importante: quali attività delegare

Se sei stato tu a gestire la pagina Facebook della tua azienda dovresti esserti reso conto che le attività da fare per creare dei post interessanti sono veramente tante. Variano a seconda del settore al quale appartieni ma si possono raggruppare in queste categorie:

 

 

  • Programmazione: Creazione piano editoriale e relativo calendario editoriale

  • Ricerca: informazioni (per i post di tipo informativo), foto

  • Creazione: redazione testo, ottimizzazione foto, creazione grafica immagini, realizzazione video

  • Inserimento: secondo la programmazione prevista

  • Interazione: risposta commenti o messaggi

 

Non ti eri reso conto di quante fossero e di quanto tempo ti impegnassero finché non le hai lette nero su bianco, vero? Certo, ad alcune devi dedicare molto tempo quotidianamente, ad altre meno, ma è chiaro che la somma è ciò che incide sulla tua giornata lavorativa.

Se hai deciso che non vuoi più perdere tempo ed energie preziose nella gestione della tua pagina Facebook ti do un consiglio. Scegli bene quali attività delegare. La scelta è importantissima: farà la differenza tra essere soddisfatto della delega o meno. Ti permetterà di capire se e quanto il tuo investimento dà frutti in termini di recupero di tempo e denaro.

Hai scelto che non vuoi più occuparti di decidere cosa pubblicare? Non ti piace passare ore e ore a cercare la grafica migliore per presentare un prodotto? Non vuoi stare sempre connesso per rispondere con tempestività ai tuoi clienti? Bene, allora sei pronto a delegare! Ti spiego come, sarà facilissimo!

 


Una procedura semplicissima per aggiungere un gestore

Per far sì che qualcuno si possa occupare per te di questa attività è sufficiente che tu, amministratore della pagina,  segua i seguenti passi:



Accedi alla tua pagina Facebook

Accedere alle impostazioni della pagina Facebook

Clicca su Impostazioni nella parte  superiore della Pagina

Gestire i ruoli della Pagina Facebook

Clicca su Ruoli della Pagina nella colonna sinistra

 

  • Digita un nome o un indirizzo e-mail nella casella e seleziona la persona dall’elenco che ti viene proposto

  • Clicca su Aggiungi per aggiungere un editor (gestore) e poi inserisci la password per confermare.

 

A questo punto l’editor potrà occuparsi per te di tutte le attività che ti ho indicato sopra. Se hai scelto di delegare solo alcuni di quei compiti seleziona il ruolo giusto così da  limitare i poteri del tuo delegato.

Ovviamente potrai sempre tornare indietro sui tuoi passi e modificare qualsiasi tua preferenza.

Ma sono sicura che, una volta presa la decisione, questa funzione dimenticherai anche di averla! Il ritorno di questo investimento è sicuramente un ritorno in termini di immagine, spesso quindi poco tangibile soprattutto agli inizi. Sappi, però, che ti accorgerai dei benefici non appena avrai creato la tua solida community

 


Ricapitolando…

Gestire al meglio la tua attività ti impone di stare al passo con i tempi e quindi aggiungere sempre nuove cose da fare. Devi anche saperle fare bene altrimenti non porteranno i frutti sperati. La pagina Facebook rientra tra queste cose. Perché farsene carico quando puoi delegarla così facilmente e trarne numerosi vantaggi? La difficoltà maggiore sta solo nello scegliere bene cosa e perché delegare per far sì che tu possa verificare con mano la bontà di questa scelta.

Prova a delegare la gestione della tua pagina ad un’assistente virtuale che ha scelto di fare questo come mestiere.

Se vuoi sapere se e come posso aiutarti scrivimi e troveremo insieme la migliore soluzione per te!